Trasporti

Indetto lo stato di agitazione in Autoguidovie Spa

A seguito della perdurante situazione negativa in cui si trovano ad operare i conducenti di linea Autoguidovie grazie sopratutto per l’ inossidabile patto d’acciaio azienda/sindacati che sta inesorabilmente peggiorando le condizioni di tutti i lavoratori AGI, siamo stati costretti ad indire lo stato di agitazione per tutti i lavoratori AGI. A breve perci√≤, come recita la L. 146/90, Autoguidovie dovrebbe convocare il S.I. Cobas per il tentativo di conciliazione sulle varie questioni poste sul tappeto.

Da precedenti vertenze però riscontriamo come Autoguidovie glissa questo passaggio: fa in sostanza uso della tipica arroganza che contraddistingue la classe dirigente di questa azienda, e quindi autoritariamente scavalca la legge non convocando quei sindacati poco o per nulla allineati.

Si spera, di seguito in seconda battuta, in una visione pi√Ļ aperta del prefetto che, convocandoci, prenda in considerazione sia le negative condizioni lavorative, sia una certa regolarit√† del servizio a favore dell’utenza molte volte pregiudicata da decisioni aziendali incresciose.

Sindacato Intercategoriale COBAS – trasporti