Uncategorized

No Austerity – Coordinamento delle Lotte

Solidarietà a Fabio Zerbini, aggredito per il suo impegno sindacale
Il coordinamento No Austerity esprime la propria solidarietà a Fabio Zerbini, dirigente del Si.Cobas, che ha subito una pesante aggressione per la sua attività sindacale. Il compagno è stato attirato con l’inganno in un’imboscata e pestato a sangue, con frasi di minaccia per il suo appoggio alle lotte dei lavoratori della logistica.

Si tratta di un gesto vigliacco che condanniamo con fermezza e che dimostra che i padroni e i loro sgherri, quando lo scontro di classe si inasprisce, sono pronti a ricorrere ad ogni mezzo pur di reprimere e fermare le lotte. Gli attivisti sindacali e i lavoratori più attivi nella lotta in tutti i Paesi del mondo subiscono agguati, violenze poliziesche, incarcerazioni, persino minacce di morte. La più efficace risposta alla violenza padronale e poliziesca pensiamo siano l’unità e l’autodifesa delle lotte.

La repressione e le intimidazioni non fermeranno la lotta di classe!

No Austerity – Coordinamento delle Lotte