Cobas

[FCA] Operai licenziati e facchini uniti nella lotta, da Cento a tutto il mondo

Siamo davanti alla FCA di Cento (FE) con i 5 licenziati politici Fiat-Fca di Pomigliano (NA) per denunciare le condizioni di lavoro in questo stabilimento e il piano aziendale della fiat che cancella diritti e criminalizza il dissenso.

In presidio anche tanti lavoratori della logistica e solidali.

Dal microfono gli interventi rilanciano lo sciopero generale e il corteo nazionale a Roma contro sfruttamento, razzismo e repressione del 26/27 ottobre:

https://www.facebook.com/mimmo.mignano/videos/2087915751260387/

https://www.facebook.com/monzoor.alam.3/videos/pcb.2065418820176822/2065404080178296/?type=3&theater

https://www.facebook.com/mimmo.mignano/videos/2088278754557420/

Stasera, i 5 licenziati politici Fiat-Fca interverrano al¬†dibattito pubblico su lavoro, crisi, immigrazione e razzismo che si terr√† nella Sala Rossa del palazzo del Guercino (piazza Guercino) di Cento (FE), dalle ore 20 con la partecipazione di lavoratori del S.I. Cobas, del prof. Pietro Basso (Universit√† Ca’ Foscari) del Cuneo Rosso e di Amnesty International (Cento):

http://sicobas.org/news/3230-ferrara-cento-il-19-10-dibattito-su-lavoro-crisi-razzismo-e-immigrazione

 
L’ingresso √® libero, si invitano tutti e tutte alla partecipazione!