Cobas

[GLS] Scioperano i lavoratori di Piacenza a Gerbido: fuori i provocatori dal movimento operaio!

I pacchi rimangono a terra a GLS di Gerbido.

In questi mesi sono cresciuti i maltrattamenti ad opera di responsabili aderenti alla USB verso gli operai semplici, in maggioranza iscritti al S.I.Cobas.

Sempre in questo magazzino il mese scorso un operaio venne picchiato e mandato all’ospedale da un collega di USB.

L’azienda si √® sempre rifiutata di intervenire per porre freno a questo clima di intimidazione, e perci√≤ gli operai – anche in solidariet√† ai colleghi di Montale aggrediti la settimana scorsa – hanno deciso di incrociare le braccia.

Un esempio cristallino di come l’utilizzo padronale delle sigle sindacali porti a immani perdite di tempo, impegnando gli operai in scioperi volti a tutelare la propria incolumit√† e non in lotte espansive sul salario.

Vedi anche:

– [PIACENZA] Un’altra aggressione agli operai Gls dagli squadristi Usb
https://sicobas.org/news/3271-piacenza-un-altra-aggressione-agli-operai-gls-dagli-squadristi-usb