Cobas

[PRATO] Basta ricatti: operai Panificio Toscano in lotta

Iniziativa di comunicazione ieri a Prato per spiegare ai cittadini la verità sulla vicenda Panificio Toscano e richiedere la convocazione del tavolo prefettizio. 

Lottare per i propri diritti sul posto di lavoro è difficile, tra ricatti e contratti a scadenza, ma questi 25 lavoratori si stanno prendendo la responsabilità di farlo.

Per i diritti di tutti. Come hanno già fatto conquistando l’assunzione diretta dei lavoratori truffati per anni da finte cooperative e superando l’applicazione del CCNL Multiservizi nel Panificio Toscano.

Chiedono da mesi niente altro che l’applicazione del CCNL giusto, il riconoscimento degli scatti di anzianità e dei livelli di inquadramento.

Ora si vogliono far passare come degli “irresponsabili” che portano un azienda alla chiusura…

E questo è inaccettabile.

Basta ricatti.

Lavoro e diritti vanno garantiti insieme e a tutti!

Qui, un video della iniziativa di ieri mattina:

https://www.facebook.com/SiCobasFirenze/videos/544208179379286/


Vedi anche:

– [COOP] Panificio Toscano: la lotta continua
https://sicobas.org/news/3341-coop-panificio-toscano-la-lotta-continua