CobasEmilia RomagnaImmigrazioneLogistica

[MODENA] Prosciuttificio San Francesco e Pamm: sciopero dei lavoratori

Inizio settimana denso di scioperi nella provincia Modenese!

Ieri, al Prosciuttificio San Francesco di Castelnuovo Rangone, nel centro del distretto carni i lavoratori incrociano le braccia contro i contratti differenziati su base etnica allinterno dello stabilimento: per risparmiare sulla mano d’opera l’azienda sfrutta la maggiore ricattabilit√† tramite i permessi di soggiorno applicando contratti di fascia inferiore a quella dovuta alla mansione.

In sciopero anche la Pamm di Roteglia dove due delegati sindacali sono stati licenziati illegalmente dopo aver utilizzato un permesso sindacale per sostenere i colleghi di altre aziende nelle vertenze e negli scioperi degli ultimi mesi.

I ricatti e i tentativi di reprimere le vertenze non spaventano i lavoratori!

Uniti si vince: chi tocca uno tocca tutti!

S.I. Cobas Modena