[NAPOLI] Disoccupati organizzati, repressione e lotta: vogliamo il pane e anche le rose, lavorare tutti lavorare meno!

Anche oggi i giornali scrivono di noi… Per qualcuno, come la Procura, siamo un sodalizio che persegue un disegno criminoso tramite le nostre azioni “violente”. La realt√† √® che siamo disoccupati e disoccupate che hanno superato il muro della rassegnazione, dell’accettazione passiva del lavoro nero e sfruttato, del ricatto, che hanno deciso di organizzarsi insieme … Leggi tutto [NAPOLI] Disoccupati organizzati, repressione e lotta: vogliamo il pane e anche le rose, lavorare tutti lavorare meno!