Approfondimenti politiciCobasPiemonteUncategorized

[ALESSANDRIA] Miliardo Yida, sciopero dei lavoratori: basta licenziamenti e sfruttamento, per la libertà sindacale

Miliardo Yida SCIOPERO dei LAVORATORI
Basta LICENZIAMENTI e SFRUTTAMENTO
Per la LIBERTÀ sindacale e di manifestazione

Lavoro nero, salari miseri, turni massacranti, norme di sicurezza non rispettate, rappresaglia antisindacale, razzismo… : invece di far rispettare la “legge”, lo Stato con la Questura – digos, polizia, carabinieri: chi paga?! – intimidisce i lavoratori in sciopero e tiene il gioco dell’azienda convocando tavoli inconcludenti in Prefettura, ma noi dobbiamo VIVERE e abbiamo bisogno adesso di una soluzione concreta per i nostri problemi!

Vogliamo il REINTEGRO immediato dei compagni licenziati, l’applicazione dei contratti e il RISPETTO del sindacato: i lavoratori sono alla seconda giornata di sciopero, stamane si sono uniti alla lotta anche compagni del Patto d’Azione, disoccupati e studenti… non ci fermeremo, avanti fino alla vittoria!

Chiamiamo tutte le persone e realtà del territorio a attivarsi per dare SOLIDARIETÀ ai lavoratori partecipando allo sciopero: veniteci a trovare (per un saluto, con cibo, un contributo alla cassa di resistenza…) al picchetto dai cancelli della fabbrica di riciclaggio plastica sulla via Emilia a Pontecurone (AL).

Uniti si vince, CHI TOCCA UNO TOCCA TUTTI!

16 luglio

S.I. Cobas Alessandria-Tortona