Il S.I. COBAS ha raggiunto oggi uno “storico” accordo sindacale, riguardante i lavoratori di una cooperativa di “facchinaggio” addetti alla macellazione presso gli stabilimenti Alcar Uno S.p.A. a Castelnuovo Rangone (MO) e Globalcarni S.p.A. a Spilamberto (MO). Dal 1/11/2016 verrà applicato ai lavoratori della società Alba Service Soc. Coop il CCNL COOPERATIVE ALIMENTARI, un contratto di lavoro adeguato alla qualità del lavoro prestato di addetti alla lavorazione e macellazione carni, conformemente all’attività prevalente dall’azienda committente, a fronte del CCNL Trasporto merci e Logistica ora in essere, che non contiene al proprio interno declaratorie corrispondenti alle mansioni svolte dai lavoratori, un contratto questo meno oneroso per il datore di lavoro e sfavorevole economicamente per il lavoratore. Inoltre viene riconosciuto per ogni giorno di presenza un ticket mensa di € 3,00. Da tabella retributiva Alimentaristi (Cooperative) ai lavoratori addetti sarà applicato il seguente trattamento retributivo per 14 mensilità:
  • Disossatura, inquadrati al livello 4 paga base € 1.687,81, scatto di anzianità € 26,83.
  • Bilancia/rifilatura, inquadrati al livello 5 paga base € 1.589,02, scatto di anzianità € 24,59.
  • Pulizia/scarico, inquadrati al livello 6 paga base € 1.490,24, scatto di anzianità € 22,35 (I lavoratori addetti al processo produttivo e al carico e scarico delle merci passeranno dal 6 al 5 livello dopo un periodo di sei mesi).
Abbiamo acceso i riflettori nel distretto modenese, dove si concentra la gran parte delle aziende del settore macellazione, cuore europeo della lavorazione delle carni: sono circa 180, per un giro d'affari di centinaia di milioni di euro all'anno. Profitti ai padroni e alle cooperative, con il benestare interessato dei sindacati confederali, si è permesso il massimo sfruttamento della forza lavoro attraverso l’imposizione di condizioni economiche e contrattuali infami. Grazie alla forza dell'autorganizzazione dei lavoratori con il S.I. Cobas, si afferma il sacrosanto diritto dei lavoratori al lavoro e il diritto a percepire una retribuzione consona, in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa. Invitiamo tutti i lavoratori a lottare uniti per costruire pratiche reali di opposizione e di difesa delle nostre condizioni di vita e di lavoro, a partire dai nostri posti di lavoro e dai nostri territori.

UNITI SI VINCE! DAI FORZA AL S.I. COBAS PER LA DIGNITÀ, I DIRITTI E LA SALUTE DEI LAVORATORI!
 
Modena (MO), lì 25 ottobre 2016 
S. I COBAS MODENA

LEGGI IL COMUNICATO IN PDF

Cassa di Resistenza

  • Sostieni le lotte - Diffondi la solidarietà

E' a partire dal 2008 che nell'intero settore della logistica si è sviluppato e radicato un ampio movimento di lotte autorganizzate che ha coinvolto centinaia di lavoratori e lavoratrici dei principali siti distribuiti sul territorio nazionale. 

Read More

Eventi

Marzo 2017
D L M M G V S
26 27 28 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1
16/03/2017 - Alcar Uno: manganellate, calci e pugni sui lavoratori in picchetto

16/03/2017 - Alcar Uno: manganellate, calci e

446 sec. Visite: 256
Data: 16 03 2017
Youtube
10/02/2017 - Nuove cariche sugli operai in lotta all’Alcar Uno (gruppo Levoni)

10/02/2017 - Nuove cariche sugli operai in

2880 sec. Visite: 247
Data: 10 02 2017
Youtube
02/04/2017 - Modena: una grande giornata di lotta!

02/04/2017 - Modena: una grande giornata di

182 sec. Visite: 323
Data: 05 02 2017
Youtube
04/02/2017 - Intervento lavoratore Alcar Uno (Levoni)

04/02/2017 - Intervento lavoratore Alcar Uno (Levoni)

78 sec. Visite: 195
Data: 05 02 2017
Youtube