SiCobas Channel

27/01/2017 - Aldo Libero! Presidio carcere Modena 2

Alla notizia di ieri sera dell'arresto di Aldo Milani, coordinatore nazionale S. I. Cobas e uno dei compagni più esposti e coinvolti nella lotta, la risposta dei lavoratori della logistica, ma non solo, é stata unanime: sciopero! Decine sono stati i blocchi nei principali snodi logistici del paese, con migliaia di lavoratori davanti ai cancelli che bloccavano camion in entrata e uscita al grido: Aldo libero! A fronte della macchina del fango, delle veline della questura, dell'attacco eminentemente politico orchestrato ai danni dell'intera organizzazione, dei suoi militanti e delle migliaia di lavoratori da essa organizzati questa é la nostra risposta. Mentre é in atto uno presidio sotto il carcere di Modena, lo sciopero continuerà ad oltranza. Contro la criminalizzazione dei compagni e della lotta operaia!