Logistica

[ROMA] TNT di Via Solone: drivers contro licenziamenti e contratti a nero!

TNT di via di Salone, una delle filiali più prestigiose, insignita anche di riconoscimenti ufficiali … Lo sapevate che proprio QUI, per 20 anni e oltre, ha operato, fino a giugno 2016, un'azienda (il sig. Pepe) che (a parte i cosiddetti “padroncini” ai quali si dava una pseudo busta paga) IMPIEGAVA TUTTI I DRIVERS IN NERO? Lo sapevate che SOLO a giugno 2016 (dopo tutti gli anni in cui ha fatto finta di non vedere) la TNT ha tolto l’appalto a questa azienda, distribuendo drivers e giri sulle altre aziende del magazzino? Lo sapevate che TNT ha deciso di eliminare questa vergogna SOLO quando ha visto che alcuni drivers di Salone si sono organizzati col SICOBAS?

Leggi tutto...

A fianco delle operaie di Melfi contro lo schiavismo e il sessismo della Fiat

L'offensiva padronale che in questi anni ha portato alla distruzione delle tutele e delle conquiste operaie non si ferma neanche di fronte a quei principi elementari di civiltà che la stessa "democrazia" borghese nella sua ipocrisia ha sempre definito "diritti inalienabili della persona".

E' il caso, clamoroso, delle operaie Fiat Sata di Melfi, a cui Marchionne ha imposto pantaloni da lavoro rigorosamente bianchi che ledono la dignità delle lavoratrici e il loro sacrosanto diritto a vivere con riservatezza i propri cicli biologici.

Leggi tutto...

i/le licenziati/e della mr job - Yoox salgono

yoox striscione tetto

Giovedì 17 Settembre un lavoratore e una lavoratrice della coop. mr job che lavora nel magazzino yoox all'interporto di Bologna, hanno occupato il tetto del magazzino 4.2 contro i licenziamenti repressivi nei confronti degli iscirtti al s.i. cobas.

L'azione rientra in una delle tante iniziatve che vedranno yoox investita da una campagna di lotta per il reintegro dei lavoratori e delle lavoratrici licenziate.

Non a caso da subito si è espressa la solidarietà dei lavoratori dell'interporto che hanno prima esposto in ogni magazzino striscioni in solidarietà dei loro compagni e compagne licenziate, attuando subito dopo e nei giorni successivi blocchi temporanei di tutto l'interporto.

 

La lotta alla yoox continuerà fin oa quando i licenziati politici no nsaranno reintegrati.

 

Lo striscione calato dal tetto recita: sfruttati e molestati per anni poi licenziati mentre Gatti il responsabile incriminato lavora tranquillo..

 

di seguito riportiamo alcuni link di articoli e servizi radio sulla vertenza in corso:

 

RADIO ONDA D'URTO - BOLOGNA: LAVORATRICI LICENZIATE DA MR.JOB-YOOX SUL TETTO DELL’INTERPORTO.

 

INFOAUT - Due lavoratori sul tetto, riparte la lotta alla Yoox!

 

CORRIERE BOLOGNA - Due operai protestano sul tetto di Mr.Job Presidio contro i licenziamenti

 

ZEROINCONDOTTA - Licenziamenti Mr.Job, due operai sul tetto

 

REPUBBLICA BOLOGNA - Abusi e umiliazioni in fabbrica, a processo responsabile della coop Mr Job

 

yoox camst

yoox fercam

yoox geodis

yoox gsi

 

 

 

 

 

 

Cassa di Resistenza

  • Sostieni le lotte - Diffondi la solidarietà

E' a partire dal 2008 che nell'intero settore della logistica si è sviluppato e radicato un ampio movimento di lotte autorganizzate che ha coinvolto centinaia di lavoratori e lavoratrici dei principali siti distribuiti sul territorio nazionale. 

Read More

Eventi

Settembre 2018
D L M M G V S
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6
Logistica

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
Logistica

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
Logistica

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
Logistica

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube