Sabato 24 febbraio la manifestazione a Roma è stata un'altra grande giornata di lotta!

Una decina di migliaia di lavoratori e lavoratrici sono arrivati da tutta Italia, marciando in corteo per le strade e le piazze della capitale contro lo sfruttamento, il razzismo e la repressione, per la costruzione di un fronte di lotta e anticapitalista!

Una prova di maturità e compattezza, che dalle lotte nei magazzini della logistica, alle lotte per la casa e dei disoccupati, arriva ai lavoratori del pubblico impiego e alle mille vertenze in piedi in tutto il paese: che vanno unite, coordinate e portate su un terreno politico!

Proponiamo qui sotto alcuni video per meglio raccontare la giornata:


- Ad aprire il corteo della manifestazione nazionale, le lavoratrici del SiCobas:
https://www.facebook.com/sicobas.lavoratoriautorganizzati.9/videos/716948568503843/


- Dagli operai facchini della logistica "Lottiamo contro lo sfruttamento e le guerre dell'imperialismo, con cui i capitalisti sfruttano e distruggono i Paesi, uccidono e separano le persone" 
https://www.facebook.com/monzoor.alam.3/videos/1756399611078746/


- Dagli operai della FCA: "Da Melfi a Cassino, arriveremo anche a Mirafiori per mettere da parte le sigle sindacali e unire gli operai della ex Fiat con gli operai facchini della logistica che stanno lottando nei loro magazzini. Vogliamo costruire l'unità nella lotta con i lavoratori della logistica, per non perdere quello che loro hanno conquistato ed intrecciare la nostra lotta con quella della logistica, perché siamo tutti fratelli, siamo l'unica bandiera: in questa piazza ci sta l'unico movimento di lotta nel nostro Paese, dove nessun partito politico rappresenta la classe operaia!"
https://www.facebook.com/collettivo48ohm/videos/905599702932965/



- Dagli operai facchini di Piacenza: "Solidarietà agli arrestati della manifestazione antifascista di Piacenza! Siamo tutti antifascisti, contro il capitalismo!"
https://www.facebook.com/monzoor.alam.3/videos/1756406541078053/


- Aldo Milani, coordinatore nazionale SiCobas: "Sulle lotte per il salario e i diritt abbiamo creato un movimento, forti perché uniti. Il movimento della logistica è l'unico in Europa che è riuscito a vincere alcune se non molte battaglie di contro-tendenza, ottenendo: due giorni in più di ferie annuali così riducendo l'orario di lavoro; il passaggio di livello sulla base dei bisogni non della professionalità; la considerazione del lavoratore manuale alla pari di quello intellettuale. Se siamo qui in piazza non è per rappresentare solo i lavoratori della logistica: vogliamo andare oltre la lotta, pur dura, in un settore specifico, oltre gli steccati del sindacalismo di base: insieme agli operai FCA, le insegnanti, i disoccupati, i centri sociali più radicali, vogliamo rompere col capitalismo, andare oltre questo sistema in crisi irreversibile"
https://www.facebook.com/monzoor.alam.3/videos/1756367864415254/


- Dai disoccupati di Napoli: "Siamo oggi in piazza per dare forza ai lavoratori della logistica, abbattere ogni governo e conquistare il nostro diritto al lavoro: gli operai stanno alzando la testa! Sciopero! Sciopero!"
https://www.facebook.com/monzoor.alam.3/videos/1756407087744665/


- Papis Ndiaye, coordinatore SiCobas: "La politica è incapace di rispondere ai bisogni del popolo. Noi iscritti del SiCobas abbiamo imparato che solo con la lotta possiamo conquistare i nostri bisogni e perciò continueremo a lottare, contro tutti i governi che ci danno solo povertà e guerra: noi continueremo a dire di noi, che non vogliamo un mondo così; noi vogliamo un mondo in cui tutti possono stare tranquilli, costruirsi una famiglia. Siamo noi a dire che combattiamo questa lotta: dignità per i lavoratori; tutti uniti contro i capitalisti, i loro governi e i loro parlamentari" 
https://www.facebook.com/monzoor.alam.3/videos/1756391957746178/


- Anche le insegnanti sono scese in sciopero e in manifestazione con i facchini della logistica: "Siamo 50.000, le nostre ragioni sono uguali alle vostre, perciò c'è bisogno di unire le forze. I politicanti ci promettono varie cose ma noi non ci crediamo! Organizzeremo altre mobilitazioni, gli insegnanti italiani sono quelli che guadagnano di meno: la nostra è un'emergenza sociale, siamo 50.000 quasi tutte donne, quasi tutte mamme... Vogliamo libertà per i nsotri figli, Giorgio Mustafa e Roberto liberi!"
beri!"

https://www.facebook.com/sicobas.lavoratoriautorganizzati.9/videos/716971205168246/


- Gino Orsini, coordinatore SiCobas: "Al governo di oggi e a quello di domani diciamo che noi siamo qui: il movimento reale dei facchini della logistica, degli operai della ex Fiat e di tanti altri lavoratori... Diciamo agli altri lavoratori, come gli operai della Embraco di Torino di cui uno si è incatenato disperato dai cancelli: non bisogna fare così, noi sappiamo che con la lotta e solo con la lotta ci si conquista maggiore salario e migliori diritti, strappandoli al padrone... Dovete venire qui con noi, perché il nostro motto è"chi tocca uno tocca tutti!"
https://www.facebook.com/sicobas.lavoratoriautorganizzati.9/videos/716987421833291/


- "Il nostro è l'unico sindacato che ha ottenuto salario diritti e dignità... ora con il Jobs Act ci vogliono togliere tutto, a noi che abbiamo conquistato addirittura la quindicesima! Lavoratori italiani e stranieri, volete sapere come abbiamo avuto ciò? Abbiamo bloccato le merci, scioperando nei nostri magazzini!"
https://www.facebook.com/monzoor.alam.3/videos/1756391094412931/


- Dai disoccupati e dai lavoratori auto-organizzati di Napoli: "La lotta della logistica è importante, perché tanti lavoratori anche immigrati hanno indicato la via: della lotta, dura e uniti. Solo così possiamo migliorare le nostre condizioni di lavoro e di vita. Oggi, sotto elezioni, tutti i politici dicono che vogliono abolire il jobs Act: noi sappiamo come i facchini della SDA hanno abolito il Jobs Act: con gli scioperi, i picchetti, i blocchi! L'unica razza che esiste è quella tra sfruttati e sfruttatori! 
https://www.facebook.com/monzoor.alam.3/videos/1756385651080142/


- Dalle lotte per la casa di Roma: "Riconoscere come fratelli e sorelle chi occupa le case vuote! Non è in gioco soltanto il diritto al lavoro o il diritto alla casa: si sta saldando un blocco sociale, quello del proletariato internazionale... credono che siamo gli ultimi del mondo, noi ora questo mondo ce lo veniamo a prendere! La colpa della crisi è dei padroni, loro ci mettono contro tra italiani e stranieri per continuare a mangiare alle nostre spalle! O siamo uniti o loro ci mangiano tutti! Nessuno ci difende, non rimane che la lotta!""
https://www.facebook.com/sicobas.lavoratoriautorganizzati.9/videos/716968168501883/


- Dagli operai FCA: "I lavoratori, stranieri e italiani, sono la ricchezza del Paese... gli operai e i lavoratori producono la ricchezza della società, non i padroni come i Sergio Marchionne che s'intascano stipendi da 40 milioni di euro! Operai della logistica, aiutateci a bloccare uno stabilimento FCA!"
https://www.facebook.com/sicobas.lavoratoriautorganizzati.9/videos/716964151835618/

Cassa di Resistenza

  • Sostieni le lotte - Diffondi la solidarietà

E' a partire dal 2008 che nell'intero settore della logistica si è sviluppato e radicato un ampio movimento di lotte autorganizzate che ha coinvolto centinaia di lavoratori e lavoratrici dei principali siti distribuiti sul territorio nazionale. 

Read More

Eventi

Giugno 2018
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
[MANIFESTAZIONE 24/02] Il racconto con gli interventi dei protagonisti: i lavoratori e le lavoratrici

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
[MANIFESTAZIONE 24/02] Il racconto con gli interventi dei protagonisti: i lavoratori e le lavoratrici

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
[MANIFESTAZIONE 24/02] Il racconto con gli interventi dei protagonisti: i lavoratori e le lavoratrici

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
[MANIFESTAZIONE 24/02] Il racconto con gli interventi dei protagonisti: i lavoratori e le lavoratrici

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube