SCIOPERO CONTRO I LICENZIAMENTI POLITICI ALLA GM INDUSTRY





Sciopero ieri alla tintoria GM Industry di Prato contro i licenziamenti politici che hanno colpito i quattro lavoratori iscritti al Si Cobas.

I lavoratori solo pochi giorni prima avevano deciso di unirsi al nostro sindacato per contestare condizioni di lavoro inaccettabili fatte di turni massacranti di dodici ore per sei giorni la settimana, salari bassi e mancata applicazione del CCNL.

Ad aggravare la situazione c'è il fatto che ai dipendenti viene corrisposto un salario per 168 ore come prevede il CCLN ma ne lavorano fino a 210.

Quella dei lavoratori della GM Industry, in appalto alla cooperativa Tutto Servizi, è solo uno dei tanti esempi che descrive una realtà invisibile quanto diffusa che riguarda le tintorie e più in generale il settore tessile del territorio.

Dopo il rifiuto dell'azienda ad incontrare i delegati sindacali, è arrivata la vendetta dei licenziamenti.

Pare palesemente "fasulla" la motivazione con cui da parte del padrone si é agito con il licenziamento: la supposta diminuzione dei volumi di lavoro è "sbugiardata" dal fatto che anche oggi sono stati chiamati dei lavoratori interinali al posto dei 4 licenziati.

Una mossa che nasconde la paura dei padroni di uno dei principali settori produttivi del territorio, che vedono nell'ingresso della nostra organizzazione sindacale una minaccia alla loro possibilità di continuare a fare profitti sullo sfruttamento illimitato dei lavoratori.

Dalle 6 del mattino, il picchetto é proseguito ad oltranza rivendicando innantitutto l'immediato ritiro dei licenziamenti politici allo stabilimento di via Cava 39.

Ottenuto dopo poche ore un tavolo di trattative immediato presso l'azienda dopo il quale i 4 licenziati sono stati reintegrati in magazzino (hanno già firmato il nuovo contratto che conferma tutti gli istituti contrattuali del precedente).

Per concludere, la settimana prossima l'azienda incontrerà di nuovo il Si Cobas per affrontare le altre problematiche relative al magazzino.

"Non ci siamo fatti intimidire e non ci fermeremo... cancelleremo con la lotta la schiavitù che dilaga nelle tintorie e in tutto il settore del tessile" hanno annunciato gli operai organizzati nel Si Cobas.

Solo la lotta paga, uniti si vince!


Vedi anche l'articolo:

- "[PRATO] Grande vittoria degli operai tessili della GM... solo la lotta paga, uniti si vince!"
http://sicobas.org/news/3002-prato-grande-vittoria-degli-operai-tessili-della-gm-uniti-si-vince


Qui sotto, alcuni video sulla giornata della prima, vittoriosa lotta di ieri:

https://www.facebook.com/SiCobasFirenze/videos/270767053495475/

https://www.facebook.com/firenzedalbasso/videos/756602934538540/

https://www.facebook.com/SiCobasFirenze/videos/270663936839120/

Cassa di Resistenza

  • Sostieni le lotte - Diffondi la solidarietà

E' a partire dal 2008 che nell'intero settore della logistica si è sviluppato e radicato un ampio movimento di lotte autorganizzate che ha coinvolto centinaia di lavoratori e lavoratrici dei principali siti distribuiti sul territorio nazionale. 

Read More

Eventi

Ottobre 2018
D L M M G V S
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3
[PRATO] Sciopero alla GM: uniti si vince, la lotta paga!

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
[PRATO] Sciopero alla GM: uniti si vince, la lotta paga!

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
[PRATO] Sciopero alla GM: uniti si vince, la lotta paga!

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
[PRATO] Sciopero alla GM: uniti si vince, la lotta paga!

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube