[SI COBAS] SCIOPERO DI SOLIDARIETA' ALLA GLS CASTEL DI LEVA E DI RIANO!

Stamattina 16 settembre, il lavoratori del nostro cobas di drivers (autisti) del magazzino della GLS di Roma, filiale di castel di Leva, hanno effettuato uno sciopero di due ore - inizio turno - in solidarietà con il lavoratore travolto da un camion della GLS che tentava di forzare il picchetto durante uno sciopero indetto dalla USB al magazzino di Piacenza della GLS.
Per lo stesso motivo i lavoratori del SI COBAS dell'HUB GLS di Roma - Riano hanno scioperato insieme ai lavoratori della USB nello sciopero spontaneo partito nelle prime ore della mattinata di ieri non appena è giunta la notizia in magazzino.

Leggi tutto...

[PIACENZA] Gls: un compagno lavoratore in sciopero é morto schiacciato da un camion!

Apprendo a quest'ora una grave notizia: questa sera nel turno di notte un lavoratore iscritto all'USB durante uno sciopero indetto da questa organizzazione è stato investito da un camion nel magazzino GLS di Piacenza ed è morto sul colpo. Piango un nostro compagno che nella lotta per fare valere i propri diritti ha perso la vita. Onore a lui e condoglianze alla famiglia che ha perso il proprio caro in lotta per una causa in difesa degli interessi della propria classe. Nella prima mattinata, di oggi 15 settembre,le direzioni del SI Cobas e dell'Adl Cobas si riuniranno per prendere delle iniziative con lo scopo di rimarcare la solidarietà di tutti i nostri iscritti a livello nazionale.

Leggi tutto...

[FOGGIA] Continua la lotta dei lavoratori delle campagne per i documenti!

Nella giornata di ieri 7 settembre si è svolto un incontro tra il Comitato dei Lavoratori delle Campagne, la Rete Campagne in Lotta e il Questore di Foggia, alla presenza dei dirigenti dell’ufficio immigrazione. L’incontro è frutto del processo di mobilitazione dei lavoratori agricoli della provincia di Foggia, che continua da oramai un anno per richiedere la regolarizzazione delle migliaia di braccianti irregolari presenti sul territorio. Il 25 agosto scorso, alla luce del perdurare delle gravi condizioni che denunciamo da anni, un nuovo sciopero dei lavoratori ha bloccato per ore la filiera del pomodoro, rilanciando la lotta. Il miglioramento generalizzato delle condizioni dei lavoratori passa per la riorganizzazione dell’intera filiera agricola, ma non può non tenere conto del processo di regolarizzazione giuridica. E’ impossibile oggi lavorare in Italia senza un regolare permesso di soggiorno, o quantomeno è possibile ma senza contratti e con ancora meno tutele, e con una ricattabilità ancor maggiore. Ottenere i documenti per i cosiddetti lavoratori “irregolari” risulta essere oggi un passaggio fondamentale senza il quale diventano inutili anche misure come il DDL contro il caporalato, o il protocollo d’intesa tra Regioni e Ministeri, già ricchi di provvedimenti poco utili ed efficaci nello smontare il meccanismo dello sfruttamento in agricoltura.

Leggi tutto...

[H&M]: SOLIDARIETA' DAL COMITATO NAZIONALE DEI CONSIGLI DI FABBRICA - Gesamtbetriebsratsausschuss -

Il Comitato Nazionale dei Consigli di Fabbrica (Gesamtbetriebsratsausschuss) di H&M Distribuzione in Germania esprime la sua solidarietà con i lavoratori in sciopero di H&M e XPO Logistics in Italia e sostiene le loro rivendicazioni.
In una riunione del Comitato Nazionale dei Consigli distribuzione abbiamo informato i nostri compagni lavoratori e discusso degli scioperi in Italia. Il coraggio e la determinazione dei nostri compagni lavoratori itali anici serviranno da esempio nelle lotte che ci attendono.

Leggi tutto...

[FOGGIA]: I BRACCIANTI BLOCCANO PER ORE LA FILIERA DEL POMODORO

Si è concluso il blocco dei lavoratori delle campagne davanti alla Princes, ma la loro lotta non si ferma. Oggi è stata una grande giornata: 400 lavoratori delle campagne hanno scioperato e bloccato per oltre sei ore la trasformazione del pomodoro a Foggia.
Le due grandi aziende della zona industriale, la Futuragri e la multinazionale Princes, non hanno potuto lavorare il pomodoro né far uscire dalle fabbriche conserve e pelati. Molti i camionisti solidali con la lotta, visto il trattamento che ricevono dall’azienda. Questo è solo l’ultimo capitolo di una mobilitazione che prosegue dallo scorso settembre, e che pretende la regolarizzazione di tutti i lavoratori senza permesso di soggiorno e il rispetto dei contratti collettivi.

Leggi tutto...

Cassa di Resistenza

  • Sostieni le lotte - Diffondi la solidarietà

E' a partire dal 2008 che nell'intero settore della logistica si è sviluppato e radicato un ampio movimento di lotte autorganizzate che ha coinvolto centinaia di lavoratori e lavoratrici dei principali siti distribuiti sul territorio nazionale. 

Read More

Eventi

Agosto 2017
D L M M G V S
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2
16/06/2017 - Sgombero del picchetto allo sciopero SDA Genova

16/06/2017 - Sgombero del picchetto allo sciopero

340 sec. Visite: 115
Data: 22 06 2017
Youtube
FINO ALLA VITTORIA - Trailer - Le lotte dei lavoratori nella macellazione carni!

FINO ALLA VITTORIA - Trailer - Le

120 sec. Visite: 1223
Data: 13 04 2017
Youtube
28/03/2017 - Su La Gabbia la lotta dei lavoratori Safim!

28/03/2017 - Su "La Gabbia" la lotta

324 sec. Visite: 399
Data: 31 03 2017
Youtube
16/03/2017 - Alcar Uno: manganellate, calci e pugni sui lavoratori in picchetto

16/03/2017 - Alcar Uno: manganellate, calci e

446 sec. Visite: 810
Data: 16 03 2017
Youtube