[ITALIA] Una marea operaia invade Piacenza. Neanche il caldo ferma la classe lavoratrice. Solidarietà per gli arrestati: tutti liberi subito

UNA MAREA INVADE PIACENZA:



NEANCHE IL CALDO A 40 GRADI CI FERMA!



TUTTI
[CONTRIBUTO] Dopo Draghi: molte incognite, due sole certezze

Riceviamo e pubblichiamo dai compagni della redazione Il Pungolo Rosso questo contributo, già disponibile sul loro sito (vedi qui):



Dopo Draghi:



molte
[ITALY] National leaders of SI Cobas under arrested: a new, higly repressive attack on unions and workers's struggle

NATIONAL LEADERS OF SI COBAS ARRESTED:



A NEW, HIGHLY REPRESSIVE ATTACK



ON UNIONS AND WORKERS'
[ITALIA] Arrestati dirigenti del SI Cobas: nuovo, pesantissimo attacco repressivo contro il sindacato di classe e le lotte dei lavoratori

Arrestati dirigenti nazionali del SI Cobas:



un nuovo, pesantissimo attacco
[ITALIA] Firmato importante accordo con Fedit (Brt, Gls e Sda) migliorativo del contratto nazionale Ccnl Loigistica. Solo la lotta paga

Firmato da S.I. Cobas e Adl Cobas un importante accordo nazionale con Fedit in rappresentanza
[ITALIA] Il 17 luglio confronto tra lavoratori e lavoratrici a Bologna: per una stagione di mobilitazione generale

CONFRONTO TRA LAVORATORI E LAVORATRICI



PER UNA STAGIONE DI MOBILITAZIONE GENERALE



DOMENICA 17 LUGLIO,

NESSUNA RISPOSTA? SIAMO ANDATI NOI A ROMA! Mentre i governi continuano ad avanzare con le politiche di massacro e rapina
Dal 9 al 15 Marzo si terranno le consultazioni per il rinnovo della RSU Autoguidovie a cui, come noto, il
Il SI Cobas, La Cub e l’USI-Ait hanno indetto per l’intera giornata di Venerdì 18 Marzo uno Sciopero Generale Nazionale,
Da Radio onda d'urto.Sono tornati oggi 2 marzo i blocchi ai cancelli della Motive di Castenedolo, l’azienda metalmeccanica dove da ormai
Questa mattina alle ore 7 gli operai della Motive, assunti sotto cooperativa Uniqacoop, come ogni giorno da due settimane si
CONTRO LE GUERRE E LE POLITICHE DEL GOVERNO, SCIOPERO! CONTRO la guerra e gli interventi militari all'estero che dietro al
L'accordo raggiunto alla Castelfrigo di Castelnuovo Rangone (MO) per i lavoratori addetti alla macellazione e lavorazione carni è una beffa
Questa mattina dalle ore 7.00 è partito un altro sciopero interno (a gatto selvaggio) dei lavoratori Global Services Società Cooperativa
RENZI E LE ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA di Michele Michelino (*) Se nell'antica Roma gli imperatori usavano i gladiatori
Prosegue da giovedì 11 Febbraio lo sciopero alla Motive, azienda metalmeccanica di Castenedolo in provincia di Brescia.