Dal 9 al 15 Marzo si terranno le consultazioni per il rinnovo della RSU Autoguidovie a cui, come noto, il S.I. Cobas non partecipa anche perché il regolamento approvato per questa Rsu recepisce il nuovo accordo nazionale sulla rappresentanza sindacale firmato da tutti i sindacati del malaffare.

Questo accordo, di fatto, qualora partecipassimo all'Rsu, vieterebbe ogni forma di sciopero su eventuali accordi bidone che le marionette sindacali vanno a firmare; pertanto, in maniera fascistoide, si va ad impedire una libera espressione del principale strumento in mano ai lavoratori per far valere i propri diritti e/o rivedere anche accordi osceni che le segreterie confederali continuano a sottoscrivere: un esempio, l'ultimo contratto nazionale Autoferrotranvieri da poco sottoscitto, del quale sappiamo quale miseria e indecenza vergognosa rappresenti.

In Autoguidovie le precedenti RSU, dopo una prima fase di lotte e scioperi con buone adesioni, sebbene con piattaforme rivendicative deboli, si scontrarono con i propri territoriali che, ignorando quelle seppur deboli rivendicazioni, decisero di non appoggiarle adeguatamente obbligando conseguentemente le RSU alle dimissioni. Lo scenario che si sta presentando ora con questo rinnovo di RSU è assolutamente identico, se non peggiore di quello precedente.

Intanto, dai candidati RSU, viene buttato fumo negli occhi ai lavoratori per provare a tamponare la forte emorragia di tessere in atto, con promesse di qua e di là in cambio di voti, ma è assolutamente certo che, l'unica garanzia per i lavoratori tutti, sarà un ulteriore drastico peggioramento delle condizioni attuali. Ora gli stessi sindacati CGIL, CISL, UIL, FAISA e UGL ci raccontano per l'ennesima volta che non faranno più lo stesso errore e paventano un appoggio diverso dai territoriali e dalle segreterie, basterebbe pochissimo per confutare questo ennesimo inganno, basta guardare la farsa delle consultazioni sul rinnovato contratto aziendale: zero informazione, zero confronto, zero indicazioni su luogo, orario e modalità delle consultazioni.

A livello aziendale i territoriali hanno anche appena firmato un accordo sull'utilizzo dei nuovi dispositivi telefonici multimediali, dispositivi che attivano ulteriori funzioni facoltative e premio di produzione legato anche alla vendita di biglietti a bordo, ponendo parametri rigidi che favoriscono solo quei lavoratori su linee in cui la vendita a bordo sia realmente intensa e chi già fa molti straordinari, ma anche questa volta il più grosso difetto è il non coinvolgimento dei lavoratori su accordi sui quali oramai non possono più pronunciarsi.

Il S.I. Cobas decide coerentemente di non prendere per i fondelli i lavoratori e di persistere a lottare contro tutte le ingiustizie che i lavoratori subiscono senza legarsi mani e piedi in RSU rese sterili da accordi nazionali e condotte locali poi tradite dai territoriali quando non da loro stessi.

PERTANTO LA NOSTRA INDICAZIONE A TUTTI I LAVORATORI È DI NON CADERE NELLA TRAPPOLA E QUINDI DI BOICOTTARE LE ELEZIONI PER L'RSU.

 Continueremo a scioperare indicando tutte le rivendicazioni utili ai lavoratori.

 Continueremo a difendere chi viene licenziato ingiustamente.

 Continueremo a fare casse di resistenza per lavoratori licenziati e per chi sciopera, siamo per queste casse più che per i bluff dei fondi pensione o polizze assicurative.

CONTRO LA FOLLIA DI GUERRE DEVASTANTI CONTRO IL MASSACRO , DELLA GUERRA AI LAVORATORI CHE IL GOVERNO RENZI STA OPERANDO IL 18 MARZO È SCIOPERO GENERALE DI TUTTE LE CATEGORIE IN AUTOGUIDOVIE LO SCIOPERO È DALLE 00:00 FINO ALLE 05:30, DALLE 8:30 FINO ALLE 15:00 E DALLE 18:00 FINO A TERMINE SERVIZIO.

PER TUTTI I LAVORATORI, L'APPUNTAMENTO PER IL 18 MARZO È ALLE 9:30 IN PIAZZALE LODI A MILANO PER LA MANIFESTAZIONE

Milano, 07 marzo 2016

S.I. COBAS

QUI IL VOLANTINO DA SCARICARE O STAMPARE

Cassa di Resistenza

  • Sostieni le lotte - Diffondi la solidarietà

E' a partire dal 2008 che nell'intero settore della logistica si è sviluppato e radicato un ampio movimento di lotte autorganizzate che ha coinvolto centinaia di lavoratori e lavoratrici dei principali siti distribuiti sul territorio nazionale. 

Read More

Eventi

Settembre 2017
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
16/06/2017 - Sgombero del picchetto allo sciopero SDA Genova

16/06/2017 - Sgombero del picchetto allo sciopero

340 sec. Visite: 197
Data: 22 06 2017
Youtube
FINO ALLA VITTORIA - Trailer - Le lotte dei lavoratori nella macellazione carni!

FINO ALLA VITTORIA - Trailer - Le

120 sec. Visite: 1243
Data: 13 04 2017
Youtube
28/03/2017 - Su La Gabbia la lotta dei lavoratori Safim!

28/03/2017 - Su "La Gabbia" la lotta

324 sec. Visite: 414
Data: 31 03 2017
Youtube
16/03/2017 - Alcar Uno: manganellate, calci e pugni sui lavoratori in picchetto

16/03/2017 - Alcar Uno: manganellate, calci e

446 sec. Visite: 870
Data: 16 03 2017
Youtube