Logistica

[STRADELLA] Sciopero e picchetto di 16 ore ai magazzini H&M!

Gioved√¨ 28 Luglio, alle 3 di mattina √© partito lo sciopero presso il magazzino logistico H&M di Stradella dove un centinaio di operai e operai impiegati nel deposito della multinazionale dei vestiti hanno incrociato le braccia¬†contro la schiavit√Ļ imposta dalle cooperative interne al magazzino, dando vita a un presidio davanti ai cancelli dello stabilimento che √© proseguito sotto il sole rovente ininterrottamente fino alle 20 di sera.¬†Una prova di coraggio e di determinazione di questi lavoratori contro contratti part – time fasulli,¬†contratti a tempo determinato nonostante anni di lavoro in magazzino, sms il giorno prima per sapere l’orario d’inizio della giornata di lavoro, Ccnl non rispettato e buste paga irregolari.
La forza del picchetto operaio spaventa azienda e cooperativa, che continuano a non riconoscere il S. I. Cobas, unica vera opposizione operaia allo sfruttamento dentro gli stabilimenti. Nei prossimi giorni i lavoratori decideranno nuovi appuntamenti per il rilanco della lotta fino alla completa applicazione del CCNL di categoria, la regolarizzazione della contrattualistica e l’affermazione di una vera agibilit√† sindacale dentro i magazzini!

VIDEO DALLO SCIOPERO

FOTO DALLO SCIOPERO