VERSO LO SCIOPERO GENERALE! VERSO IL 18M!

Rullano sempre più forti, proprio in questi giorni, i tamburi di guerra, annunciando l’ennesimo intervento militare in Libia, dove i diversi blocchi imperialistici fremono per spartirsi il bottino!Continua nel frattempo la guerra interna, quella contro i lavoratori, attraverso licenziamenti, ristrutturazioni, aumento dello sfruttamento e dei ritmi di lavoro, costante riduzione dell’agibilità politico - sindacale sui posti di lavoro e sui territori!A fronte di tale scenario, lo sciopero indetto come S. I. Cobas, insieme a CUB e USI - AIT, per il 18 marzo diventa un fondamentale segnale di lotta e di opposizione, in cui come lavoratori, in maniera autonoma e indipendente, rilanciare la nostra opposizione contro:
  • le guerre imperialiste e gli interventi militari all’estero;
  • la politica antioperaia del governo, il Jobs Act e l’abolizione dell’art. 18;
  • la legislazione che favorisce precarietà e forme di sfruttamento selvaggio;
  • la legge Bossi - Fini, le politiche repressive, razziste e discriminatorie!
Per costruire, a partire dal nostro territorio, l’adesione e la partecipazione allo sciopero, invitiamo tutti i lavoratori, le altre sigle del sindacalismo di classe e tutte le realtà sociali interessate, alla:

ASSEMBLEA PUBBLICA
IN PREPARAZIONE DELLO SCIOPERO E DELLA MANIFESTAZIONE DI MILANO
SABATO 12 MARZO, ORE 17, PRESSO CIRCOLO CAP
VIA ALBERTAZZI 3 - GENOVA

LEGGI IL VOLANTINO IN PDF