GRANDE ADESIONE ALLO SCIOPERO DEL 13 FEBBRAIO 
DA PARTE DEL PERSONALE DELLA SEDE DI MILANO-NORD





Con un’adesione massiccia il personale dell’Agenzia Complessa di Milano-Nord ha partecipato  allo sciopero indetto da RSU e SI-COBAS contro i procedimenti disciplinari che hanno coinvolto alcuni lavoratori della sede e conclusosi con 4 archiviazioni e 1 provvedimento disciplinare.

Le lavoratrici e i lavoratori della sede hanno manifestato solidarietà al collega sanzionato ed espresso la loro indignazione per la vicenda che ha visto coinvolti 5 colleghi in due diversi procedimenti disciplinari che avevano ad oggetto semplici errori compiuti in buona fede sul lavoro.

Davanti alla sede si è svolto un presidio durante il quale è stato distribuito all'utenza un volantino per denunciare l’insostenibilità delle pesanti condizioni di lavoro presenti all'interno dell’Istituto, sia per la gravissima carenza d’organico che per scelte organizzative sbagliate e le innegabili ripercussioni sui servizi resi all'utenza.

Con lo sciopero e il presidio di ieri, i lavoratori e le lavoratrici della sede, hanno dimostrato di non essere più disposti ad abbassare la testa e a subire passivamente un’organizzazione del lavoro che scarica sul livello più basso della piramide gerarchica le responsabilità del malfunzionamento dell’Istituto.

Nei prossimi giorni comunicheremo il dato di partecipazione definitivo (che l’ufficio del personale non è stato ancora in grado di rilevare, pare per problemi tecnici) ma già da ora possiamo affermare che la partecipazione è stata davvero alta.

Ora la protesta deve estendersi alle altre sedi e mettere al centro non solo la revisione del codice disciplinare e della sua applicazione ma anche le condizioni di lavoro che ci vengono imposte da un’organizzazione che mira più al raggiungimento di parametri sterili di produttività (cruscotto e coeff. 124) che al reale soddisfacimento dei bisogni dell’utenza.

QUESTO SCIOPERO RAPPRESENTA UN PICCOLO INIZIO PER UNA STAGIONE DI LOTTE CHE DEVE RIMETTERE AL CENTRO LA DIGNITA’ DEL LAVORO E DEI LAVORATORI.
 
14/02/2018                                               

S.I. COBAS INPS MILANO-NORD