Il 23 maggio, davanti ai cancelli della Tnt di Madonna dell'Olmo, si é realizzato un presidio di lotta per i tre lavoratori lasciati a casa dalla ditta Salerno nell'ultimo cambio di appalto.

Rivendicazione: il reintegro dei tre e il riconoscimento a tutti i lavoratori del magazzino delle stesse condizioni precedenti all'arrivo della Salerno (salario, contratto e diritti).

Al presidio, durato l'intera mattinata, hanno partecipato una ventina di lavoratori e solidali provenienti da Torino e Cuneo.

Poco dopo, raggiunto il centro cittadino di Cuneo, uno degli operai senza più lavoro ha raggiunto il Comune per un incontro istituzionale, accompagnato da una delegazione S.I. COBAS e un'altra rappresentante le realtà politiche cuneesi già presenti prima fuori dai cancelli.

Insieme, nel palazzo comunale hanno incontrato la vice-sindaco e il vice-presidente del consiglio comunale, a cui sono state dettagliatamente spiegate le ragioni della protesta che sta andando avanti da diverse settimane (vedi articolo "[CUNEO] Sciopero alla Tnt di Cuneo").

Sia la vice-sindaco che il vice-presidente hanno convenuto sulla gravità della situazione creatasi, della quale presto dovrebbe ufficialmente discuterne il consiglio comunale.

Naturalmente, la lotta continuerà soprattutto nel magazzino, ai cui lavoratori durante il presidio non é stato nemmeno posssibile incontrarsi e parlarsi con i compagni e i solidali fuori dai cancelli, per via dell'ennesimo opportunistico comportamento di un'ambigua e compiacente sigla sindacale tuttora maldestramente attiva... e i cui disastrosi risultati gli operai ormai conoscono fin troppo bene, stando sempre più sperimentandoli sulla propria pelle!

Sulla spinta di questa nuova giornata di lotta alla Tnt e grazie alla solidarietà degli intervenuti al presidio, si é infine congiuntamente deciso di organizzare a Cuneo un'assemblea operaia, per discutere pubblicamente tra lavoratori e con la città sulla situazione del lavoro e delle lotte operaie nel cuneese: per il S.I. COBAS interverrà proprio uno degli operai lasciati a casa dalla Salerno.

L'assemblea si terrà il primo giugno alle ore 21 presso il centro di aggregazione giovanile QI in corso Vittorio Emanuele II 33.

Chi tocca uno tocca tutti!

Cassa di Resistenza

  • Sostieni le lotte - Diffondi la solidarietà

E' a partire dal 2008 che nell'intero settore della logistica si è sviluppato e radicato un ampio movimento di lotte autorganizzate che ha coinvolto centinaia di lavoratori e lavoratrici dei principali siti distribuiti sul territorio nazionale. 

Read More

Eventi

Agosto 2018
D L M M G V S
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1
[CUNEO] Tnt: la lotta continua, il 1/06 assemblea operaia in città

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
[CUNEO] Tnt: la lotta continua, il 1/06 assemblea operaia in città

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
[CUNEO] Tnt: la lotta continua, il 1/06 assemblea operaia in città

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube
[CUNEO] Tnt: la lotta continua, il 1/06 assemblea operaia in città

0 sec. Visite: 0
Data: 30 11 -0001
Youtube