Logistica

COMUNICATO SINDACALE: REINTEGRATI I LAVORATORI PENNY MARKET

Grazie alle pratiche di lotta messe in campo dai lavoratori Penny Market, dal sindacato e da tutti i solidali intervenuti in sostegno a questa vertenza, con un accordo firmato ieri presso la prefettura di Vercelli, Penny Market si impegna a riaprire il magazzino di Desenzano entro sabato 23 gennaio e la cooperativa Servizi Associati a rimettere in servizio tutti i lavoratori.

Il presidio iniziato ieri mattina presso il magazzino logistico di Arborio (VE) ci permette inoltre di riaprire una trattativa, inerente ai livelli di inquadramento e agli orari di lavoro, con la cooperativa Servizi Associati, alla quale chiederemo di rispettare il CCNL di settore e di applicare le nostre richieste. In questa fase quindi sospendiamo lo stato di agitazione e le azioni di boicottaggio sui punti vendita della catena di supermercati.

Deve essere chiaro che questo primo risultato non rappresenta la chiusura della vertenza in corso, ma è solo un necessario passaggio intermedio per riaprire la trattativa e arrivare a conquistare le rivendicazioni inserite nella nostra piattaforma sindacale.

Riteniamo altres√¨ positivo l’accordo di ieri, perch√® i lavoratori e il sindacato hanno dimostrato di avere la forza per respingere il duro attacco repressivo messo in atto in questi giorni, attraverso l’intervento massiccio di Polizia e la conseguente serrata del magazzino.
Ribadiamo quindi che da ora sospendiamo ogni azione di lotta per favorire la trattativa presso la prefettura di Brescia, ma che siamo pronti a riprendere con maggior vigore le iniziative se non dovesse essere rispettato l’accordo o dovesse saltare il tavolo di trattativa.

S.I. COBAS BRESCIA
14/01/2016