Cobas

[27 OTTOBRE] Migliaia di lavoratori in piazza e in sciopero contro sfruttamento, razzismo e guerra!

Nonostante la sordina mediatica posta dai mass media di regime, nonostante l’atteggiamento terroristico che i lavoratori hanno dovuto subire su molti posti di lavoro, nonostante la parziale precettazione che il Governo ha lanciato sui lavoratori del trasporto lo sciopero generale del 27 Ottobre indetto dal S. I Cobas, Cub, Usi, Slai Cobas e Sgb √© stato un successo con migliaia di lavoratori del pubblico e del privato in sciopero e partecipatissimi cortei e manifestazioni da Milano a Bologna, da Napoli a Roma. Un’intensissima giornata di lotta che fin dall’alba ha visto picchetti e presidi davanti a fabbriche e magazzini di tutto il paese, dando forza e forma unitaria a quelle centinaia di vertenze e lotte operaie sparse per tutto il territorio nazionale. La forte partecipazione operaia – ma anche degli occupanti casa, disoccupati, studenti, ecc – ai cortei e manifestazioni che si sono sviluppate nelle principali citt√† e realt√† produttive danno il segno della forza di una giornata di lotta che non pu√≤ rappresentare un momento a s√©, ma il primo rilancio di una lotta pi√Ļ complessiva contro lo sfruttamento, le politiche anti -operaie e razziste di questo governo, attacco al diritto di sciopero!