Cobas

[BENNET] Usb infama, il S.I. Cobas sciopera e vince


BENNET DI ORIGGIO E TURATE :

USB INFAMA,

IL S. I. COBAS SCIOPERA

E VINCE

Come da copione degli ultimi tempi, l’opera di infamia di USB contro il S.I. Cobas e al servizio dei padroni prosegue in ogni piccolo spazio di opportunismo in cui questa organizzazione riesce ad entrare.

Una piccola minoranza di ex delegati del S.I. Cobas, esclusi dal nostro sindacato perché non potevano più mantenere i propri interessi personali utilizzando il S.I. Cobas, passa a USB e tramite un video inizia l’opera di infamia contro i nostri delegati e le nostre lotte che hanno fatto uscire dallo sfruttamento i lavoratori della Bennet.

È sempre più chiaro che Usb nella logistica sta assumendo il ruolo, un tempo ricoperto dai sindacati confederali, di sindacato al servizio dei padroni per rompere l’unità del movimento della logistica.

A Piacenza intervengono con accordi con la questura per reprimere i lavoratori del S.I. Cobas, alla Bennet di turate con l’infamia contro i delegati del S.I. Cobas condita da vittimismo tipico della più bieca tradizione opportunista.

Ma le chiacchiere stanno a zero e i lavoratori della Bennet di Origgio e Turate rispondono con la lotta.

Proprio oggi i lavoratori del S.I. Cobas e dello Slai Cobas (che portano avanti una piattaforma unitaria), hanno scioperato nei 2 magazzini in maniera compatta rivendicando:

– aumento dei ticket a 7 euro

-applicazione della clausola sociale

– premio di produzione.

Inutile dire che i lavoratori di USB non hanno scioperato e che abbiamo ottenuto già dei primi risultati.

CONTRO I PADRONI E GLI OPPORTUNISTI, AVANTI FINO ALLA VITTORIA!