CobasdisoccupatiInternazionaleLogisticaLombardia

[ITALIA] Fedex-Tnt: le forze dell’ordine sgomberano i lavoratori in sciopero, ecco la Fase 2 tra licenziamenti e repressione

Oggi, martedì sciopero su tutta la filiera #Tnt ma la situazione alla Tnt di Peschiera Borromeo (MI) peggiora.

Gli operai in sciopero vengono buttati fuori dall’azienda dai poliziotti. Un picchetto di polizia enorme, decine e decine di camionette.

Anche nel periodo del coronavirus si vede da che parte sta lo Stato, il governo e la sua sbirraglia.

Conte ha detto che in questo periodo non si può licenziare e allora perché Tnt lo fa e la polizia accorre a difendere l’azienda di cui la proprietà e’ in mano alle poste americane?

E’ la guerra di classe! I lavoratori come carne da macello in magazzino a morire per il dio profitto e se la merce da distribuire scarseggia debbono accettare di essere licenziati e guai a difendersi con il proprio sindacato perché subito la legge del manganello interviene.

Ma noi non cediamo.

Avanti #SiCobas!


Decine di camionette e volanti pronte ad intervenire contro gli operai alla #Tnt Pescheria Borromeo (MI), Digos ed identificazioni anche in altri magazzini dove si sta scioperando per l’anticipazione della cassaintegrazione, per opporsi a licenziamenti, per far applicare gli accordi e protocolli firmati.

Questa è la fase 2 di Confindustria e Governo.

Noi non ci arrendiamo.
Chiediamo a tutti di esprimersi e sostenere la lotta.

Avanti #SiCobas


Sciopero in tutta la filiera #Tnt da #Napoli a #Milano passando per #Torino#Bologna#Modena#Bergamo#Parma#Ancona#Alessandria#Roma ecc..

Per la sicurezza sui posti di lavoro, per l’anticipazione della Cassa Integrazione ed in solidarietĂ  per i lavoratori della Tnt Pescheria Borromeo (MI) in occupazione contro i licenziamenti di 66 lavoratori conla scusa #covid19 non rispettando gli accordi firmati.

Digos e polizia subito nei magazzini.

Ma noi non molliamo:
se lavoriamo, possiamo scioperare!

Avanti #SiCobas!