CampaniaCobas

[NAPOLI] Disoccupati in lotta dalla Prefettura: vogliamo risposte concrete, salario e lavoro per tutti

GIORNATA DI LOTTA

Anche questa mattina piccoli cortei spontanei per le strade di #Napoli hanno visto i disoccupati e le disoccupate dirigersi verso Piazza Plebiscito sotto la Prefettura.

Mentre una delegazione ha interloquito con il Ministro Provenzano e lo staff del Ministero del Sud, altri disoccupati hanno sollecitato la Prefettura che ha informato la piazza di aver inoltrato due solleciti al Ministero del Lavoro fotografando la nostra situazione e richieste.

A breve avremo un ulteriore interlocuzione per capire se l’incontro di stamattina produrr√† eventualmente migliori condizioni per il tavolo interistituzionale.Nel frattempo, mentre √® in corso il Consiglio Comunale alcuni delegati chiederanno incontro con Citt√† Metropolitana e Comune di Napoli.

Se non ci saranno adeguate risposte domani il movimento scenderà di nuovo in piazza.

Anche oggi, nel frattempo, abbiamo incrociato i lavoratori dello spettacolo del #SiCobas in presidio permanente davanti alla Prefettura.

Mentre proseguiamo con la nostra lotta siamo convinti che l’unica possibilit√† e prospettiva √® quella dell’unit√† di tutti i lavoratori garantiti, non garantiti, precari, occupati o inoccupati.

Seguiranno aggiornamenti.

Movimento di Lotta – Disoccupati “7 novembre”


CON LA PIOGGIA O SOTTO IL SOLE!

OTTENUTO TAVOLO CON IL MINISTERO

Oggi eravamo in piazza, contemporaneamente alla Cabina di Regia di Bagnoli poi rinviata, per essere ascoltati dagli enti locali e dal Ministero del Sud per clausole sociali, formazione e lavoro.

Dopo alcuni momenti di tensione legati alla confusione della situazione, tra collegamenti telematici, interlocuzioni in presenza ed il rinvio della Cabina di Regia a Venerd√¨, il Movimento 7 Novembre ha ottenuto per domani alle 9.30 un incontro con il Ministro del Sud, i capodipartimenti e l’invito agli enti locali per affrontare la nostra vertenza.

Un piccolo tassello e passaggio che ci rafforza ma non ferma la nostra mobilitazione.

Di incontri al Ministero ed agli enti locali ne abbiamo fatti in quantità.

Ora vogliamo risposte concrete. L’obiettivo √® un vero percorso interistituzionale per attivare formazione, clausole e lavoro per i disoccupati della citt√†.

La mattinata è iniziata con tensioni nelle metropolitane dal centro della città. Senza giri di parole, rivendichiamo la gratuità del trasporto pubblico (quel poco che è in circolazione) per i proletari della città fino a quando non ci daranno risposte concrete per il lavoro.

Domani per dare forza all’incontro il movimento sar√† in piazza fuori la Prefettura alle h 9.30 per rivendicare risposte concrete.

10 dicembre

Movimento di Lotta – Disoccupati “7 Novembre”