CobasEmilia RomagnaLogisticaLombardia

[ITALIA] Secondo round di lotta contro il “sistema”-Fedex: scioperi e presidi a scacchiera su tutto il territorio nazionale

SECONDO ROUND DI LOTTA CONTRO IL “SISTEMA”-FEDEX:

SCIOPERI E PRESIDI A SCACCHIERA SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE

Dopo la serata di mobilitazione a San Giuliano Milanese, tra la serata di ieri e stamattina numerosi magazzini FedEx sono stati fermati dagli scioperi del SI Cobas.

A Peschiera Borromeo uno sciopero interno ha neutralizzato il pressing repressivo della polizia schierata all’esterno del sito.

A Parma e Reggio Emilia azione dei lavoratori di Piacenza che col sostegno dei Cobas di magazzino hanno tenuto in scacco per molte ore i due siti.

A Fiano Romano sciopero con presidio ai cancelli per gran parte della notte.

A Teverola presidio dall’alba e tuttora in corso di svolgimento

.Il piano di ristrutturazione di FedEx non passerĂ .

Riapertura immediata del sito di Piacenza.

Rispetto degli accordi e delle conquiste salariali e normative strappate con anni di lotta.

Toccano uno – Toccano tutti

S.I. Cobas