Logistica

04/02/2016, scioperi in corso a: Centro carni di Vignola (MO), TNT di Teverola (CE) e Casoria (NA), Italarchivi di Parma

Da questa mattina in varie città sono in corso diversi scioperi contro le condizioni di sfruttamento, il rispetto degli accordi e per il pagamento degli stipendi dovuti.
Da modena a Parma fino alla campania i lavoratori sono scesi in lotta per conquistare condizioni di lavoro dignitose e il rispetto dei diritti.

CENTRO SELEZIONI CARNI VIGNOLA (MODENA):
Questa mattina dalle ore 4:00 è scattato uno sciopero dei lavoratori della cooperativa servizio lavorazione carni che operano presso il centro selezione carni di Vignola una cinquantina di lavoratori anno fermato i cancelli sbarrando la strada.
Alcuni caporali hanno tentato di forzare lo sciopero investendo un coordinatore sindacale è un altro lavoratore è stato malmenato da un caporale entrambi sono ricorsi alle cure del 118.
Sono stati fatti entrare forzatamente una decina di crumiri venuti dallo stabilimento Inalca di Vignola alcuni di loro senza documenti e in nero. Lo sciopero prosegue fino a che non otterremo il diritto di lavorare nel rispetto contrattuale e di legge nel rispetto della dignità del lavoratore Indietro non si torna.


TNT DI TEVEROLA (CASERTA) E CASORIA (NAPOLI):
Oggi, Sciopero alla TNT di Teverola e Casoria per esigere il rispetto degli impegni presi in occasione del cambio cooperativa: pagamento delle indennit√† di turno spezzato e garanzia della liquidazione del Tfr e di tutte le spettanze in tempi congrui, rispetto dei turni lavorativi e dei livelli, l’imitazione degli straordinari con assunzione di nuove unit√†.


ITALARCHIVI PARMA:
Sciopero anche alla italarchivi di #Parma per chiedere il pagamento degli stipendi di novembre e Dicembre.
Dopo qualche ora si sblocca la situazione perché arrivano i bonifici per i lavoratori.