Cobas

[NAPOLI] Comunicato stampa dei 5 licenziati Fiat…

Stamattina il nostro legale ci ha comunicato che la Corte, in merito al pronunciamento sulla nostra causa, si √® avvalsa di una norma della legge Fornero che consente di emettere sentenza, completa di motivazioni, dieci giorni dopo la conclusione del processo. Ragion per cui conosceremo l’esito dello stesso in data 30 settembre.¬†
Riteniamo che questa decisione sia il risultato di una discussione in atto tra i giudici del collegio che necessita di tempo per giungere a risoluzione ed esperire un giudizio condiviso e ben ponderato. Contrariamente a quanto si attendevano i vertici FCA, per i quali l’esito doveva essere scontato e immediato.¬† I giudici sono invece ben consapevoli che questa vertenza nel merito afferisce alla tutela del diritto di opinione, di critica e di satira di tutte le lavoratrici e i lavoratori e che il loro pronunciamento sia decisivo per l’affermazione di questi diritti costituzionalmente garantiti.¬†Siamo pertanto fiduciosi e restiamo in attesa.¬†Comunichiamo inoltre che manterremo il nostro presidio in Piazza Municipio fino a quando non sar√† resa pubblica la sentenza.¬†Invitiamo tutti coloro che ci hanno sostenuto in questi lunghi mesi ad essere presenti stasera alle ore 20 al nostro presidio per discutere e concordare insieme le prossime iniziative.

I 5 licenziati Fiat

REPORTAGE DE L’INTERNAZIONALE SULLA PRATICA DEI REPARTO CONFINO: I PRIGIONIERI DELLE FABBRICHE