CobasImmigrazioneInternazionaleLogisticaMetalmeccaniciPiemonte

[TORINO] Prima assemblea degli operai Zara: uniti si vince, alla lotta!

Prima assemblea degli lavoratori Zara a Torino, impiegati dalla cooperativa Falco nel magazzino sotterraneo di via San Quintino in pieno centro storico, a due passi dalla stazione di stazione di Porta Nuova e dal negozio in via Roma della multinazionale della moda (di propriet√† del capitalista spagnolo Ortega, tra gli uomini pi√Ļ ricchi al mondo).

Tante le problemtaiche affrontate dagli operai, a partire dalla situazione lavorativa (in particolare, nel magazzino si prospetta l’ennesimo cambio appalto, con rischiose conseguenze sulla situazione contrattuale di tutti i dipendenti, incidendo sul salario e sui diritti).

Oltre che di lotta economica, l’assemblea operaia ha anche discusso di lotta politica: oltre le condizioni di lavoro, qual √® la nostra condizione di vita?

Ovvero, quali sono i problemi che come proletari affrontiamo nella vita di tutti i giorni: come persone, con le nostre famiglie e nei quartieri delle nostre città?

Le sole, vere armi per migliorare le nostre condizioni di lavoro e di vita sono la solidarietà internazionalista e la lotta di classe: questo dimostrano gli esempi vincenti dei compagni in lotta nei magazzini Zara di Reggello (FI) e Arese (MI).

Chi tocca uno tocca tutti!

Forza S.I. COBAS: avanti tutta!

S.I. COBAS Torino