AlimentaristiApprofondimenti politiciCobasImmigrazioneIn EvidenzaInternazionaleLogisticaMarche

[FERMO] Gli operai Ambrousi-Viscardi tornano al lavoro: solo la lotta paga!

GLI OPERAI DI AMBRUOSI-VISCARDI TORNANO AL LAVORO: SOLO LA LOTTA PAGA!

All’alba di gioved√¨ scorso 9 gennaio, tutti gli operai protagonisti della dura lotta di dicembre fuori ai cancelli della Ambruosi & Viscardi di Porto Sant’Elpidio sono rientrati al lavoro.

Ci√≤ al termine di difficile trattativa che si √® trascinata per tutto il periodo natalizio e che ha alla fine portato al rientro al lavoro dei lavoratori SI Cobas attraverso l’ingresso di una nuova azienda, Fabbro Srl, che ha rilevato un ramo di azienda di Ambruosi & Viscardi, nella fattispecie la fase di lavorazione di verdure fresche (cosiddetta “prima gamma”).

I lavoratori sono stati assunti con contratto a tempo indeterminato in luogo di quelli a tempo determinato con cui sono andati avanti per anni in Ambruosi; manterranno l’anzianit√† di servizio maturata negli anni; la gran parte di loro torneranno a svolgere le stesse mansioni svolte prima della loro esclusione; sar√† loro riconosciuta l’applicazione integrale del CCNL di categoria, quindi il riconoscimento in busta paga di ferie, straordinari, tradicesima, quattordicesima, indennit√† di malattia, ecc.

Si tratta ora di vedere concretamente se le parti datoriali rispetteranno gli impegni assunti nero su bianco tra Ambruosi e Fabbro e tra quest’ultima e il SI Cobas.

Salutiamo con gioia il rientro al lavoro di questi lavoratori: se lo sono meritati e guadagnati sul campo grazie al loro coraggio, dimostrandosi dei lottatori esemplari capaci di vincere questa battaglia contro tutto e tutti.

Le giornate di sciopero di novembre e dicembre hanno insegnato tanto a questi lavoratori, i quali sono pienamente consapevoli di essere rientrati al lavoro a testa alta e non pi√Ļ da schiavi, e questo ci da la certezza che essi sapranno vigilare costantemente sull’operato delle due aziende.

Per quanto ci riguarda, non abbiamo la sfera di cristallo per prevedere il futuro.

Nel regno del capitale ogni vittoria del movimento operaio è di per se stessa parziale e provvisoria: sta ai lavoratori e al sindacato di classe far leva sulle proprie forze per far si che i padroni non si riprendano con gli interessi domani ciò che sono stati costretti a concedere oggi.

SI Cobas nazionale