Approfondimenti politiciCobasdisoccupati

[NAPOLI] Bagnoli: la bonifica non si deve fermare! Vogliamo che sia immediata e sotto controllo popolare

LA BONIFICA NON SI DEVE FERMARE!
Vogliamo che sia immediata e sotto controllo popolare!

Le opere di bonifiche che inizieranno il prossimo mese sono un passo avanti importante per il futuro del nostro territorio. Abbiamo alle spalle una storia di 30 anni di promesse e di annunci, che non pu√≤ farci abbassare la guardia. Non possiamo permettere, come in tanti temiamo, che questa prima operazione di bonifica sia solo l’ennesima falsa partenza.

🔥 L’unico strumento di garanzia affinch√© le bonifiche proseguano, e nel modo giusto, siamo noi abitanti del quartiere! Per questo motivo √® necessario che venga istituita al pi√Ļ presto la costituzione formale dell’Osservatorio Popolare per la Bonifica, unico strumento che pu√≤ garantire chiarezza e trasparenza per tutto il quartiere rispetto al presente e al futuro della bonifica e della riconversione dell’area ex-Italsider.

In questi mesi il commissario per la bonifica, il governo e Invitalia, hanno pi√Ļ volte incontrato gli abitanti. Le informazioni su Bagnoli e sul suo futuro non possono chiudersi dentro quattro mura con le associazioni di turno, sempre pi√Ļ rappresentative di problemi individuali e particolari e quasi mai degli interessi collettivi e del futuro complessivo dell’area.

🛠️ Il nostro primo bisogno, insieme alla bonifica, √® il rispetto delle annunciate clausole sociali, e l’assunzione in massa dei disoccupati e dei giovani del territorio dentro il processo di bonifica!

BONIFICA IMMEDIATA SOTTO CONTROLLO POPOLARE

CLAUSOLE SOCIALI PER RISVOLTI LAVORATIVI

RICONVERSIONE ECOLOGICA

Napoli, 30 maggio

Laboratorio Politico Iskra