CampaniaCobasdisoccupati

[NAPOLI] I disoccuppati contestano Renzi, che scappa dal teatro Augusteo: basta passerelle elettorali sulla pelle dei lavoratori

TENSIONI NEL CUORE DI NAPOLI!

SAREMO OVUNQUE!

Oggi al Teatro Augusteo c’era la presentazione di un libro di Matteo Renzi, a sostegno della campagna elettorale di Manfredi.

Come avevamo promesso, stiamo andando a tutte le iniziative elettorali, di qualsiasi candidato, a porre a tutti e tutte la nostra lotta, la nostra vertenza e le ragioni dei disoccupati.

Superando il dispositivo di sicurezza della polizia, disoccupati sono riusciti ad arrivare proprio all’ingresso con alcuni momenti di tensione.

Dopo l’incontro con parlamentari e consiglieri regionali, i quali si sono impegnati ad un incontro in Regione sul tavolo interistituzionale, la piazza ha atteso l’uscita di Matteo Renzi.

Spintoni con la polizia impegnata a far passare la macchina blu del senatore mentre i disoccupati, determinati, continuavano a ribadire cosa serve davvero alla cittĂ !

Centinaia di disoccupati, da tutti gli ingressi, per ribadire una cosa semplice: altro che abolizione dell’elemosina del reddito di cittadinanza, abbiamo bisogno di lavori di pubblica utilitĂ , salario garantito e dignitĂ !

12 luglio

Movimento di Lotta – Disoccupati “7 Novembre”


SIAMO AL TEATRO AUGUSTEO

Iniziativa di lotta dei disoccupati, spiazzando il dispositivo di sicurezza che blindava la piazza.

RENZI E MANFREDI PRESENTANO LA CAMPAGNA ELETTORALE,

I DISOCCUPATI CHIEDONO RISPOSTE CONCRETE

PER IL TAVOLO INTERISTITUZIONALE

12 luglio

Movimento di Lotta – Disoccupati “7 Novembre”