CobasEmilia RomagnaImmigrazioneLogistica

[BOLOGNA] Nazam, lavoratore Yoox, un altro omicidio in nome dei profitti. Che la terra ti sia lieve, fratello

UN ALTRO OMICIDIO IN NOME DEI PROFITTI!

PAGHERETE CARO, PAGHERETE TUTTO!

Muhammad Nazam √® morto stamattina verso le 5.30 sulla strada che porta all’Interporto di Bentivoglio (Bo).

Stava andando a lavorare e si è schiantato contro un camion.

Lavorava alla Yoox per LisGroup, la stessa azienda di cui il Tribunale del Lavoro di Bologna ha accertato la condotta discriminatoria causata dalla variazione dei turni e che aveva portato molte giovani madri a dimettersi.

Nazam era l’unico uomo che insieme alle mamme di Lisgroup aveva richiesto il turno centrale.

Nazam aveva delle fragilità e stava facendo delle cure per le quali era importante avere una regolarità del sonno.

Aveva chiesto il turno centrale e gli era stato negato. Nazam era un nostro compagno.

Ci stringiamo al dolore della moglie, alle sue 2 piccoli figlie di 6 e 3 anni, alla sua famiglia, ai colleghi di lavoro, agli amici.

Nazam la rabbia è tanta, faremo il possibile per renderti giustizia.

Che la terra ti sia lieve fratello.

SI Cobas nazionale