AlimentaristiApprofondimenti politiciCobasEmilia RomagnaImmigrazioneInternazionaleLogistica

[BRESCIA] Lavoratori Brt in sciopero danno solidarietà nella lotta ai compagni operai che scioperano all’Italpizza di Modena

Nuovo intervento della questura contro il picchetto dei lavoratori e delle lavoratrici di Italpizza in sciopero, la celere viene fatta intervenire con diverse cariche e lancio di lacrimogeni mentre contemporaneamente blocca la circolazione della via Vignolese per garantire il passaggio più veloce delle merci dell’azienda.

Riportiamo di seguito il comunicato di questa mattina di S.I. Cobas Modena:

“Oggi Italpizza e Confindustria incontrano i sindacati confederali, Cgil-Cisl-Uil confermando la volontà di scegliere chi sono i loro interlocutori.

Noi invece non ci stancheremo mai di ripeterlo: il sindacato non lo scelgono le aziende, né il prefetto, né la questura.

Il sindacato lo scelgono i lavoratori e le lavoratrici!

Da segnalare che molti lavoratori iscritti a Cgil, in disaccordo con la decisione di revocare lo sciopero, si sono messi in malattia per continuare l’astensione dal lavoro. 

Per questi motivi da stanotte è ripreso lo sciopero davanti ai cancelli di Italpizza, che proseguirà fino a questa sera.

Alle 19:00 dibattito e cena sociale!

Vi aspettiamo!

Uniti si vince!

S.I. Cobas Brescia