Approfondimenti politiciCobasImmigrazioneInternazionaleSicilia

[MESSINA] Lavoratori disoccupati e precari si organizzano costituendosi in comitato, il 23/11 prima mobilitazione per il territorio

DISOCCUPATI SI ORGANIZZANO, SI COSTITUISCONO IN COMITATO ED IL 23 NOVEMBRE LANCIANO UNA GIORNATA DI RIQUALIFICAZIONE DEL TERRITORIO!

Siamo lavoratori precari, licenziati, disoccupati, masse impoverite del tutto sfiduciati dal sistema economico, ci siamo riuniti il 06 Novembre scorso presso la Sala Ovale del Comune di Messina, dove si è svolta la seconda Assemblea del “Comitato delle Lavoratrici e Lavoratori dei Cantieri Servizi” nato per contrastare l’emigrazione dai nostri territori, contro la rassegnazione.

In data 07/11/2019, abbiamo protocollato una richiesta di incontro con il Sindaco e la sua Giunta, per discutere di disoccupazione e precariato, di progettualità e proposte per una prospettiva di lavoro sul territorio.

Al centro delle nostre richieste ci sono percorsi di formazione, la realizzazione di progetti sociali utili ai territori, la continuità di un salario o un reddito per rendere la vita di centinaia di disoccupati più dignitosa in una città come quella di Messina, dove aumentano i profitti di pochi, ma non si da nessuna possibilità di emancipazione alle nostre periferie dove la popolazione vive tra la miseria, abbandono, disoccupazione, disastri ambientali, e marginalità sociale.

Vista la situazione in particolare a Sud del Paese, non c’è più tempo.

Bisogna autorganizzarsi e autodeterminarsi.

Per questo, il 23 Novembre lanceremo un’iniziativa simbolica di riqualificazione sul territorio, perché lavoro da fare ce né tanto, di disoccupati anche, pertanto, basterebbe ampliare un ragionamento sulle politiche del lavoro.

Noi siamo disponibili ad un confronto con le Istituzioni.

E’ partita la campagna generale VOGLIAMO TUTTO, insieme ad altri disoccupati/e in varie Città del Sud d’Italia.

Un passo indietro solo per prendere la rincorsa…

7 novembre,

Fronte Popolare Autorganizzato – SI Cobas Messina – Comitato delle Lavoratrici e Lavoratori dei Cantieri Servizi