Approfondimenti politiciCampaniaCobas

[NAPOLI] Disoccupati in lotta: formazione e lavoro, cos’atro ci vuole per fare un passo decisivo? La mobilitazione continua

FORMAZIONE E LAVORO

Questa mattina, mentre eravamo in presidio durante la Cabina di Regia per Bagnoli, abbiamo incontrato il Ministro del Sud, Giuseppe Provenzano, il quale ha riferito di essere disponibile ad un raccordo necessario interistituzionale con il Ministero del Lavoro, la Regione, il Comune di Napoli e la Citt√† Metropolitana per quanto riguarda la formazione e l’inserimento lavorativo.

Nel frattempo la nostra richiesta al Ministero del Lavoro, che già avevamo incontrato in passato, è stata sostenuta da diversi Senatori e Deputati, chiedendo quanto prima un incontro con il Movimento. Il Comune e la Città Metropolitana in una nota ufficiale comunicano di volersi incontrare su formazione e lavoro.

Il confronto si riaggiorna per il giorno 18.

Ma è chiaro ancora che le Istituzioni stentano ad accelerare ed essere conseguenti.

Cos’altro ci vuole per fare un passo decisivo?

MINISTERO DEL LAVORO, MINISTERO DEL SUD, REGIONE, CITTÀ METROPOLITANA, COMUNE devono assumersi la responsabilità di convocare formalmente un tavolo interistituzionale e trovare le soluzioni.

LAVORO O NON LAVORO: DOBBIAMO CAMPARE!

Per questo gi√† dalla prossima settimana continueremo con le iniziative di lotta perch√© non possiamo pi√Ļ aspettare.

Movimento di Lotta – Disoccupati “7 Novembre”