CobasEmilia RomagnaLogisticaLombardia

[FEDEX] Che faccia ha la dignità? Guaradatevi questo video: guardate la dignità in faccia e… iniziate ad aiutarla!

Volete guardare che faccia ha la dignità?

Guardatevi questo video:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/05/12/fedex-tnt-operai-protestano-davanti-alla-prefettura-di-milano-fogli-di-via-e-multe-per-aver-difeso-il-nostro-posto-di-lavoro/6196097/?fbclid=IwAR0fRRUSlkIG2Cng3Mh86H0pSBh_D8hAmhBSN9JnlbrUioUhIrF_n7tEbdA

Dieci anni fa hanno iniziato a lottare.

Hanno sconfitto il lavoro nero.

Fatto recuperare MILIARDI di euro allo stato di evasione fiscale e contributiva. Preso denunce, botte, manganellate.

Visto la loro vita appesa al filo del ricatto del permesso di soggiorno.

Vinto e imposto paghe migliori di quelle previste dal contratto nazionale.

Detto la verità denunciando la volontà di Fedex di chiudere il sito per combattere mentre la CGIL mentiva e fregava i suoi stessi iscritti concordando la chiusura.

Subito arresti e denunce.Hanno resistito e manifestato fino a far liberare i loro compagni.

Hanno continuato per due mesi, bloccando un colosso multinazionale potentissimo.

Hanno fatto muovere istituzioni nazionali, mentre continuava lo stillicidio di denunce e fogli di via.

Guardatela in faccia la dignità, e iniziate ad aiutarla.

Iniziate a ritrovare la vostra tornando a lottare!

Stato e Fedex lo sappiano: la chiusura di Piacenza non è più solo un problema di Piacenza, è una promessa di lotta su tutto il piano nazionale.

S.I. Cobas Milano